Discussione:
Strumenti che non esistono PT MCVII
(troppo vecchio per rispondere)
Steeve
2003-08-30 12:46:49 UTC
Permalink
Desidero una versione hardware del Pro53 (e la risposta non è Prophet
5!) con arpeggiatore e con la possibilità di scaricare le patches via
USB.
E perchè un P5 non ti va bene? Guarda che può essere midizzato (con
l'interfaccia Kenton o quella originale) e suona pure meglio...
Desidero una riedizione dell'MC3000D.
Io mi accontenterei di rimetterla in produzione....chissà mai...
E tante altre cose... ma dopo di voi!
Io desidererei degli analogici a buon mercato. Esistono gli Studio
Electronics, Voyager, Andromeda e tanti altri, ma a cifre accettabili c'è
"solo" l'Evolver...Io vorrei si ampliasse questa fetta di mercato perchè i
vintage, benchè ben suonanti, non sono facili da trovare e danno parecchi
grattacapi...

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-08-30 13:20:03 UTC
Permalink
Post by Steeve
E perchè un P5 non ti va bene? Guarda che può essere midizzato (con
l'interfaccia Kenton o quella originale) e suona pure meglio...
Affidabilità minima e peso impossibile... i chip CEM... impossibili da
trovare
Post by Steeve
Io desidererei degli analogici a buon mercato. Esistono gli Studio
Electronics, Voyager, Andromeda e tanti altri, ma a cifre accettabili c'è
"solo" l'Evolver...
Non mi sembrano cifre inaccettabili... Le hai confrontate con i prezzi
di allora di un P5 o di un Mini?

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-08-30 13:51:39 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
Affidabilità minima e peso impossibile... i chip CEM... impossibili da
trovare
Hai mai provato a chiedere alla lemi se ne hanno disponibili?

Ciao Fulvio.
Steeve
2003-08-30 14:47:38 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Hai mai provato a chiedere alla lemi se ne hanno disponibili?
Appunto...bravo Fulvio. Inoltre vale la pena ricordare che esistono numerosi
rivenditori in tutto il mondo che hanno riserve di chip CEM. Magari vale la
pena affermare che una volta finite le riserve, nessuno produrrà più chip
CEM...
Post by Fulvio To
Ciao Fulvio.
--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-08-30 15:07:06 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Hai mai provato a chiedere alla lemi se ne hanno disponibili?
No... ne hanno sempre?
Beh... il P5 resta inaffidabile... imho

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-08-30 14:47:49 UTC
Permalink
Post by Galnick
Post by Steeve
E perchè un P5 non ti va bene? Guarda che può essere midizzato (con
l'interfaccia Kenton o quella originale) e suona pure meglio...
Affidabilità minima e peso impossibile... i chip CEM... impossibili da
trovare
Mi piacerebbe conoscerti, per sapere perchè parli con tanta sicurezza. Forse
il P5 in tuo possesso ha qualche problema? Forse ti riferisci ad un 1.x o un
2.x.
Cmq sono d'accordo con te sul problema dei vintage sul palco, ma in studio
un P5 è affidabile quanto un computer, quindi accettabile.
Sull'impossibilità della reperibilità dei chip CEM invece ti contesto
apertamente: ti dirò che ho trovato con più facilità chip Curtis piuttosto
che microswitch per Roland (non li ho mai trovati infatti).
Post by Galnick
Non mi sembrano cifre inaccettabili... Le hai confrontate con i prezzi
di allora di un P5 o di un Mini?
Non ho mai detto che i prezzi di quelle macchine fossero accettabili. Leggi
meglio il mio post, non ho scritto nulla di simile. Ho solo fatto capire che
9000 Euro per un Omega8, 3000 Euro per un SE1x, 3500 Euro per un Voyager,
idem per Andromeda, sono prezzi alti, troppo alti per la maggiorparte di noi
che per quella cifra vuole portarsi a casa almeno un K2600, non un
monofonico o un synth _puro_ a 6-8 voci. La deduzione intelligente della mia
affermazione è che con tali prezzi ne venderanno pochi (se puoi controlla
quanti Andromeda e quanti Voyager sono stati venduti e chiediti perchè
nonostante ciò non sia "saltato qualche cadreghino").
Ciò renderà quindi sempre più difficile la presentazione di nuove macchine
simili.

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Steeve
2003-08-30 15:35:17 UTC
Permalink
Non ce l'ho ... ma se l'avessi me lo terrei stretto stretto IN STUDIO.
Beh, quindi lasciamo la parola a chi lo possiede il P5 e chiediamo a loro se
è affidabile o meno. Magari te l'ha detto un amico o l'hai letto in Internet
e in Internet si leggono tanti strafalcioni scritti da chi crede di
sapere...
Accettabile? Ottimo. Certo, ma solo in studio... mentre il Pro53
hardware sarebbe affidabile in tutte le occasioni.
Come ho già scritto in altri post, l'affidabilità sul palco è fondamentale.
Non per questo però le mie macchine digitali non mi hanno mai dato
grattacapi e inoltre c'è gente che Prophet5, Minimoog se li portano sul
palco...
Post by Steeve
Non ho mai detto che i prezzi di quelle macchine fossero accettabili.
L'ha detto 'Jon' Varrica... contestavo lui.
Ok. Quindi fai attenzione a quotare. Se scrivi una cosa in risposta ad un
mio messaggio significa che rispondi a ciò che ho scritto io! :-)
Ma perchè? Varrica, hai scritto che una volta i top-synth costavano meno che
oggi? Naa... :-D

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-08-30 15:55:20 UTC
Permalink
Post by Steeve
Non ce l'ho ... ma se l'avessi me lo terrei stretto stretto IN STUDIO.
Beh, quindi lasciamo la parola a chi lo possiede il P5 e chiediamo a loro se
è affidabile o meno. Magari te l'ha detto un amico o l'hai letto in Internet
e in Internet si leggono tanti strafalcioni scritti da chi crede di
sapere...
Diciamo pure che ho avuto brutte sorprese con il vintage, credevo di
amarlo ma mi sono ricreduto. Adesso dico che il digitale certo ti fa
perdere molte cose (che nella maggior parte dei casi però sono anche
LUOGHI COMUNI!) tra cui la "personalità" e la "vita"; però i costi di
manutenzione, i pezzi, le riparazioni, il costo iniziale, il peso, mi
fanno decidere a favore di un digitale.
Volendo se voglio il Rhodes posso comprarne uno insieme a un Leslie
Elkatone che collegherò al mio organizer... ecco fatto un mezzo Nord
Electro. Il prezzo è uguale, anzi inferiore. Ma se si rompe qualcosa
sono guai.
Post by Steeve
Come ho già scritto in altri post, l'affidabilità sul palco è fondamentale.
Non per questo però le mie macchine digitali non mi hanno mai dato
grattacapi e inoltre c'è gente che Prophet5, Minimoog se li portano sul
palco...
...gente che ha i soldi?
Post by Steeve
Ok. Quindi fai attenzione a quotare. Se scrivi una cosa in risposta ad un
mio messaggio significa che rispondi a ciò che ho scritto io! :-)
Ma perchè? Varrica, hai scritto che una volta i top-synth costavano meno che
oggi? Naa... :-D
No no si trattava proprio di te. Volevo farti confrontare i prezzi di
oggi che definisci INACCETTABILI con quelli di allora. E vedi che un
Hammond PARI.E (7500 euro) costa MOLTO meno che un Hammond C3
all'epoca (20 milioni, se non sbaglio). E lo stesso per tutti gli
altri... sai quanto costava l'organo combo Lennytone? 250 milioni!

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-08-30 16:26:30 UTC
Permalink
Post by Galnick
perdere molte cose (che nella maggior parte dei casi però sono anche
LUOGHI COMUNI!) tra cui la "personalità" e la "vita"; però i costi di
Ecco, da queste due righe ho già capito che fai bene a non acquistare
vintage. Quindi, per coerenza, dovresti anche non esprimere giudizi, a meno
di non aver abbandonato il mondo del vintage per "rigetto", ovvero dopo
averlo vissuto appieno.
Post by Galnick
manutenzione, i pezzi, le riparazioni, il costo iniziale, il peso, mi
fanno decidere a favore di un digitale.
Costo iniziale .... certo, se mi trovi i Prophet5 a 4000 euro! :-)
Riparazioni....beh, esistono vintage che danno problemi, ma non è il caso
dei Prophet 5 Rev 3.3 che a quanto sento, sono molto affidabli.
Post by Galnick
Volendo se voglio il Rhodes posso comprarne uno insieme a un Leslie
Elkatone che collegherò al mio organizer... ecco fatto un mezzo Nord
Electro. Il prezzo è uguale, anzi inferiore. Ma se si rompe qualcosa
sono guai.
Sì, se si rompe un vintage sono guai, ma non sempre insormontabili per
fortuna. Nel caso di un Rhodes per esempio è molto facile riparare, come nel
caso dei vecchi modulari Roland.
Post by Galnick
hanno mai dato grattacapi e inoltre c'è gente che Prophet5, Minimoog
se li portano sul palco...
...gente che ha i soldi?
Non farne una questione di soldi. La maggior parte degli appassionati di
vintage che conosco, acquista le proprie macchine con grandi sacrifici e
limtando le spese in tutto il resto, vacanze, cellulari, anche cinema &
birra con gli amici. Direi che più che "soldi", questa persone hanno cuore
per la propria passione...
Post by Galnick
L'ha detto 'Jon' Varrica... contestavo lui.
Ma non ha importanza.

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-08-30 20:00:20 UTC
Permalink
Post by Steeve
Ecco, da queste due righe ho già capito che fai bene a non acquistare
vintage. Quindi, per coerenza, dovresti anche non esprimere giudizi, a meno
di non aver abbandonato il mondo del vintage per "rigetto", ovvero dopo
averlo vissuto appieno.
Non appieno. Ma ho comprato un Crumar Organizer in condizioni
*PERFETTE* (anche DENTRO) a 250 euro. Tempo 2 mesi e 7 dei 9 contatti
di un tasto erano già fuori posto... vabbè, mi perdevo qualche
drawbar, ma se tiravo fuori il 2 sentivo un suono continuo... insomma
si è reso inutilizzabile e il riparatore (MIO AMICO!!) mi ha detto che
*NON SA* ma che *SICURAMENTE* si va tra i *100 e i 400* euro (ed è un
AMICO che finora le piccole riparazioni ordinarie me le ha sempre
fatte GRATIS!). Ecco perché quest'estate mi comprerò il NE3/73.
Post by Steeve
Costo iniziale .... certo, se mi trovi i Prophet5 a 4000 euro! :-)
Riparazioni....beh, esistono vintage che danno problemi, ma non è il caso
dei Prophet 5 Rev 3.3 che a quanto sento, sono molto affidabli.
Speriamo solo che non scoppi. In quel caso la sostituzione di tutti
gli IC costerebbe più di un nuovo Prophet usato...
Post by Steeve
Sì, se si rompe un vintage sono guai, ma non sempre insormontabili per
fortuna. Nel caso di un Rhodes per esempio è molto facile riparare, come nel
caso dei vecchi modulari Roland.
Anche nel caso dell'Organizer è facile (basta un po' di filo elettrico
e corde di chitarra), il problema è il *TEMPO*. Comunque è anche un
problema di pezzi di ricambio... e ultimamente di sempre minor
supporto da parte dei riparatori.
Post by Steeve
Non farne una questione di soldi. La maggior parte degli appassionati di
vintage che conosco, acquista le proprie macchine con grandi sacrifici e
limtando le spese in tutto il resto, vacanze, cellulari, anche cinema &
birra con gli amici. Direi che più che "soldi", questa persone hanno cuore
per la propria passione...
Certo che basarsi SOLO sul vintage è molto difficile per un
appassionato non professionista. Ho un amico che porta in giro un
Hammond C3, ma dopo 4 anni si è stancato di tutte le difficoltà che
insorgevano, ha lasciato Hammond e Leslie a casa (con mia gran gioia
perché non ho più dovuto fare il "roadie", ma anche con mia gran
delusione perché non ci suonerò più sopra!) e ha comprato il NI B4 che
ha sul PC portatile controllato da una SY85 che usa per gli altri
suoni.
Ma forse è anche una questione di 'trattamenti'... col vintage bisogna
essere molto cauti, cosa che io non ho fatto col Crumar.
Post by Steeve
L'ha detto 'Jon' Varrica... contestavo lui.
Ma non ha importanza.
Lassamo perde.

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-08-30 23:43:35 UTC
Permalink
Post by Galnick
a meno di non aver abbandonato il mondo del vintage per "rigetto",
ovvero dopo averlo vissuto appieno.
Non appieno. Ma ho comprato un Crumar Organizer in condizioni
"Non appieno"?!? Scusa, non vorrei "parlarti dalla cattedra", ma direi che
con un solo Crumar all'attivo non hai vissuto -per niente- il mondo del
vintage. Anche avessi comprato solo un Jupiter8 o un Prophet5 non potresti
affermare di aver conosciuto il vintage tanto da esprimere opinioni.
Tantomeno con un Crumar...In nessun ambito fa testo _un campione_ dai! :-)
Chiudiamo qui quindi la discussione sulla tua competenza in fatto di
vintage. Io non sarò Vangelis, ma almeno una decina di vintage li conosco
_bene_ e un altra ventina li ho almeno ascoltati o provati. Oltre a tutti
quelli di amici o colleghi i quali mi riferiscono quando un vintage va bene
o da problemi.
Post by Galnick
fatte GRATIS!). Ecco perché quest'estate mi comprerò il NE3/73.
Te l'ho già scritto. Compralo. E' sicuramente la scelta giusta per te. Ma
non lo è in assoluto.
Post by Galnick
Costo iniziale .... certo, se mi trovi i Prophet5 a 4000 euro! :-)
Speriamo solo che non scoppi. In quel caso la sostituzione di tutti
gli IC costerebbe più di un nuovo Prophet usato...
Perchè dovrebbero scoppiare? Anzi, un possessore molto competente di un 3.3
che bazzica in questo NG mi ha detto che tale strumento è molto affidabile a
patto di alimentarlo tramite UPS.
Post by Galnick
Certo che basarsi SOLO sul vintage è molto difficile per un
appassionato non professionista. Ho un amico che porta in giro un
Hammond C3, ma dopo 4 anni si è stancato di tutte le difficoltà che
insorgevano, ha lasciato Hammond e Leslie a casa (con mia gran gioia
L'avrai già letto in altri miei post: anch'io dal vivo non mi porterei mai
dei vintage, nemmeno un Matrix1000. Ma in studio ... bah ... con cosa credi
preparino i campionamenti dei più blasonati Rompler e librerie su CD Rom?
Non certo solo macchine moderne...

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-09-01 10:31:07 UTC
Permalink
Post by Steeve
"Non appieno"?!? Scusa, non vorrei "parlarti dalla cattedra", ma direi che
con un solo Crumar all'attivo non hai vissuto -per niente- il mondo del
vintage. Anche avessi comprato solo un Jupiter8 o un Prophet5 non potresti
affermare di aver conosciuto il vintage tanto da esprimere opinioni.
Tantomeno con un Crumar...In nessun ambito fa testo _un campione_ dai! :-)
Chiudiamo qui quindi la discussione sulla tua competenza in fatto di
vintage. Io non sarò Vangelis, ma almeno una decina di vintage li conosco
_bene_ e un altra ventina li ho almeno ascoltati o provati. Oltre a tutti
quelli di amici o colleghi i quali mi riferiscono quando un vintage va bene
o da problemi.
Condivido e capisco ;-) Quindi non esprimerò più giudizi sul vintage.
Post by Steeve
Te l'ho già scritto. Compralo. E' sicuramente la scelta giusta per te. Ma
non lo è in assoluto.
Tra due anni invece mi farò il Prophet, ho deciso, visto che i prezzi
sono MOLTO più bassi di quanto credessi.
Post by Steeve
Perchè dovrebbero scoppiare? Anzi, un possessore molto competente di un 3.3
che bazzica in questo NG mi ha detto che tale strumento è molto affidabile a
patto di alimentarlo tramite UPS.
Il 3.3+ups quanto verrebbe? Molto più di un Rev2? E' midizzato?
Post by Steeve
L'avrai già letto in altri miei post: anch'io dal vivo non mi porterei mai
dei vintage, nemmeno un Matrix1000.
Vedi?
Post by Steeve
Ma in studio ... bah ... con cosa credi
preparino i campionamenti dei più blasonati Rompler e librerie su CD Rom?
Non certo solo macchine moderne...
Eh Eh... sono d'accordissimo ;-)

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-09-01 21:20:28 UTC
Permalink
Post by Galnick
Condivido e capisco ;-) Quindi non esprimerò più giudizi sul vintage.
Scusami, rileggendo i miei post mi sembra di essere stato un po' troppo
secco. Non era mia intenzione. Cmq in IAMST ognuno di noi ha una funzione
precisa. Io credo di aver aiutato parecchie persone con le mie risposte, ma
dovessi esprimere giudizi su Hammond ti autorizzo a saltarmi al collo e
narcotizzarmi prima che pronunci verbo! :-D
Post by Galnick
Tra due anni invece mi farò il Prophet, ho deciso, visto che i prezzi
sono MOLTO più bassi di quanto credessi.
Vedi! Anche in questo IAMST ha fatto centro... :-)
Cmq tra due anni spero tu possa acquistare uno degli analogici moderni ed
economici di cui parlo tanto!
Post by Galnick
Il 3.3+ups quanto verrebbe? Molto più di un Rev2? E' midizzato?
Gli unici P5 MIDI sono gli ultimissimi 3.3 oppure i P5 che sono stati
midizzati (quasi tutti ormai, con interfaccia Kenton -le migliori- o
originali SCI -più limitate-). Un UPS buono (non quelli per PC) ti costerà
qualche centinaio di Euro, ma potrai attaccarci anche il resto della tua
attrezzatura. Un Rev2 o peggio ancora un Rev1 sarebbe da evitare, sembra che
non siano il massimo dell'affidabilità e se si guastano i chip SSM allora sì
che sono guai. Ma va anche detto che hanno un suono più "verace".
Post by Galnick
Post by Steeve
L'avrai già letto in altri miei post: anch'io dal vivo non mi
porterei mai dei vintage, nemmeno un Matrix1000.
Vedi?
La voglia di avere il suono vintage sul palco è tanta. Ma alla fine una
soluzione si trova sempre e va sotto il nome di VA...un compromesso insomma.
:-P

Allora hai 14 anni? Azz, avrei voluto avere io IAMST quando avevo 14
anni...invece allora c'erano solo le BBS...come mi sento vecchio!!!

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-09-01 21:27:50 UTC
Permalink
Post by Steeve
Scusami, rileggendo i miei post mi sembra di essere stato un po' troppo
secco. Non era mia intenzione. Cmq in IAMST ognuno di noi ha una funzione
precisa. Io credo di aver aiutato parecchie persone con le mie risposte, ma
dovessi esprimere giudizi su Hammond ti autorizzo a saltarmi al collo e
narcotizzarmi prima che pronunci verbo! :-D
ok, kid, io su Hammond sono abbastanza ferrato.
Post by Steeve
Vedi! Anche in questo IAMST ha fatto centro... :-)
Grazie amato Iamst!! EHEHEHE...
Post by Steeve
Cmq tra due anni spero tu possa acquistare uno degli analogici moderni ed
economici di cui parlo tanto!
Andromeda? Ehehehe, ci ho fatto un pensierino, ma non mi piace per
niente. Forse Nord Lead, ma prima Prophet, perché lo conosco bene.
Post by Steeve
Gli unici P5 MIDI sono gli ultimissimi 3.3 oppure i P5 che sono stati
midizzati (quasi tutti ormai, con interfaccia Kenton -le migliori- o
originali SCI -più limitate-). Un UPS buono (non quelli per PC) ti costerà
qualche centinaio di Euro, ma potrai attaccarci anche il resto della tua
attrezzatura.
P5 3.3? Ci sto in 1800 euro?
Post by Steeve
Un Rev2 o peggio ancora un Rev1 sarebbe da evitare, sembra che
non siano il massimo dell'affidabilità e se si guastano i chip SSM allora sì
che sono guai. Ma va anche detto che hanno un suono più "verace".
Ecco, quando dicevo che il P5 è inaffidabile mi riferivo a quelli con
il chip SSM anche se poi li ho chiamati CEM (banale confusione).
Sapevo del 3.3, ma non credevo se ne trovassero.
Post by Steeve
La voglia di avere il suono vintage sul palco è tanta. Ma alla fine una
soluzione si trova sempre e va sotto il nome di VA...un compromesso insomma.
:-P
Mi sa che mi farò il Nord Lead, per il palco, e tra tre anni, quando
tornerà a casa il Gem Wizard 325 (si spera), ci piazzerò sopra il
Prophet e giocherò a fare Keith Emerson (la spinetta la sostituisco
col Bontempi Hit Organ... ;-)
Post by Steeve
Allora hai 14 anni? Azz, avrei voluto avere io IAMST quando avevo 14
anni...invece allora c'erano solo le BBS...come mi sento vecchio!!!
Io non so nemmeno cosa siano le Bbs, pensa tu.

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-09-01 22:10:00 UTC
Permalink
Post by Galnick
Post by Steeve
Cmq tra due anni spero tu possa acquistare uno degli analogici
moderni ed economici di cui parlo tanto!
Andromeda?
No...intendevo synth non ancora presenti sul mercato. Qui ritorniamo al
thread di Varrica sui synth che vorremmo ma non esistono.
Post by Galnick
P5 3.3? Ci sto in 1800 euro?
Anche meno, anche meno. Tra due anni, secondo me, ne potrai trovarne anche a
1000 Euro...Certo che se Dave Smith non cambia idea....
Post by Galnick
Sapevo del 3.3, ma non credevo se ne trovassero.
Si trova tutto, basta sapere dove cercare e avere pazienza, anche un VL1 si
può trovare!
Post by Galnick
Post by Steeve
Allora hai 14 anni? Azz, avrei voluto avere io IAMST quando avevo 14
anni...invece allora c'erano solo le BBS...come mi sento vecchio!!!
Io non so nemmeno cosa siano le Bbs, pensa tu.
:-D Erano il nonno di Internet....quando Internet lo usavano al massimo le
università! Se ti compravi un modem da 14.4 Kbps per il tuo Atari, potevi
accedervi e trovare "tanti" (per allora) files e informazioni.
E sì che non ho 40 anni!

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-09-02 08:37:50 UTC
Permalink
Post by Steeve
No...intendevo synth non ancora presenti sul mercato. Qui ritorniamo al
thread di Varrica sui synth che vorremmo ma non esistono.
ah.
Post by Steeve
Anche meno, anche meno. Tra due anni, secondo me, ne potrai trovarne anche a
1000 Euro...Certo che se Dave Smith non cambia idea....
Scusa l'ignoranza... ma... quest'ultima frase non l'ho capita..! Smith
è per caso un virtuoso del P5?
Post by Steeve
Si trova tutto, basta sapere dove cercare e avere pazienza, anche un VL1 si
può trovare!
Speriamo.
Post by Steeve
:-D Erano il nonno di Internet....quando Internet lo usavano al massimo le
università! Se ti compravi un modem da 14.4 Kbps per il tuo Atari, potevi
accedervi e trovare "tanti" (per allora) files e informazioni.
E sì che non ho 40 anni!
Wow... insomma quella specie di internet a cui accedeva mio cugino
quando col Commodore 64 diceva 'mi connetto'...

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-09-02 09:05:19 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
Post by Steeve
Anche meno, anche meno. Tra due anni, secondo me, ne potrai trovarne anche a
1000 Euro...Certo che se Dave Smith non cambia idea....
Scusa l'ignoranza... ma... quest'ultima frase non l'ho capita..! Smith
è per caso un virtuoso del P5?
Ee' colui che ha inventato il prophet 5, ed è quello che ha creato
l'evolver, un synth monofonico dal costo inferiore rispetto ad altri
analogici, ma che rappresenta anche la coniugazione tra analogico e
digitale, visto che possiede entrambe le tecnologie.. ma sopratutto si spera
e ci si auspica he verrà prodotto l'evolver polifonico, una cosa del genere
potrebbe fare piazza pulita di tutti gli analogici (per il rapporto
qualità/prezzo) visto come suona.. e rappresenterebbe una nuova via mi
spiego:

L'evolver usa una coppia di oscillatori per canale: oscillatore anaologico e
oscillatore digitale con forme campionate desunte dal prophet vs!

Suona da paura e costa circa 600 euri.. se pensi che per avere un analogico
nuovo (e per di più monofonico) il minimo che puoi spendere è 3 volte
tanto.. un evolver polifonico a 8 voci potrebbe eventualmente costare quanto
un virus.. ma con tutt'altra pasta sonora.

Quindi se ho ben interpretato quanto scriveva Steeve.. speriamo che si
decida a fare un evolver polifonico!

Ciao Fulvio
Galnick
2003-09-02 09:11:16 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Ee' colui che ha inventato il prophet 5, ed è quello che ha creato
l'evolver, un synth monofonico dal costo inferiore rispetto ad altri
analogici, ma che rappresenta anche la coniugazione tra analogico e
digitale, visto che possiede entrambe le tecnologie.. ma sopratutto si spera
e ci si auspica he verrà prodotto l'evolver polifonico, una cosa del genere
potrebbe fare piazza pulita di tutti gli analogici (per il rapporto
qualità/prezzo) visto come suona.. e rappresenterebbe una nuova via mi
L'evolver usa una coppia di oscillatori per canale: oscillatore anaologico e
oscillatore digitale con forme campionate desunte dal prophet vs!
Suona da paura e costa circa 600 euri.. se pensi che per avere un analogico
nuovo (e per di più monofonico) il minimo che puoi spendere è 3 volte
tanto.. un evolver polifonico a 8 voci potrebbe eventualmente costare quanto
un virus.. ma con tutt'altra pasta sonora.
Quindi se ho ben interpretato quanto scriveva Steeve.. speriamo che si
decida a fare un evolver polifonico!
Ciao Fulvio
Ah, adesso ho capito...
...Beh, io vorrei pure un Pro53 hardware - perché ha pure il delay,
wow, ed è midizzato, con la possibilità di storare 8*8*8 patch!

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-09-02 09:29:07 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
...Beh, io vorrei pure un Pro53 hardware - perché ha pure il delay,
wow, ed è midizzato, con la possibilità di storare 8*8*8 patch!
Bhè se non erro, qualcuno mi aiuta a ricordare please.. è stata prodotta una
macchina che permette proprio di caricare dei plug in come il pro 53 et
similae.. però a quel punto spendere per spendere, meglio il p5 originale
con ups!

Visto con i miei occhi a 2 metri di distanza R. Barbieri per circa 20 anni
si è portato dietro un p5 (e ancora lo fa) senza aver problemi, ed
utilizzandolo parecchio!

Certo magari di tanto in tanto tra una data e l'altra dovrà pur essere
riparato.. ma è anche vero che viene sballonzolato di città in città, e
quindi quel p5 fà una vita abbastanza stressante!

Ciao Fulvio.
Steeve
2003-09-02 23:14:47 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
L'evolver usa una coppia di oscillatori per canale: oscillatore
anaologico e oscillatore digitale con forme campionate desunte dal
prophet vs!
Sottolineo: 2 oscillatori analogici e 2 oscillatori digitali che riproducono
le forme d'onda del Prophet VS
Post by Fulvio To
un evolver polifonico a 8 voci potrebbe
eventualmente costare quanto un virus.. ma con tutt'altra pasta
sonora.
Altro che!

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
M***@tteo
2003-09-01 21:44:01 UTC
Permalink
Cmq in IAMST ognuno di noi ha una funzione precisa.
bellissima questa frase... davvero !!!
non so perchè ma mi fa sorridere l'idea che ognuno trovi spontaneamente una
sua collocazione, come in un formicaio...
:))

ciao, Matteo.
Steeve
2003-09-01 22:10:10 UTC
Permalink
Post by M***@tteo
Cmq in IAMST ognuno di noi ha una funzione precisa.
bellissima questa frase... davvero !!!
non so perchè ma mi fa sorridere l'idea che ognuno trovi
spontaneamente una sua collocazione, come in un formicaio...
Eh eh....io la vedo così! Pensaci un po': c'è chi sa questo, chi sa quello,
tutti hanno qualcosa da imparare...qualcuno difende il NG dagli attacchi dei
bambini "distruggiformicaio" (i trolls), altri lurkano (beh, questa figura
nel formicaio non esiste...)....

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-08-30 16:13:22 UTC
Permalink
Certo tutte le volte per le quali non si impianta un pc o un mac!
Un PRO53 Hardware!!!
Vuoi un p5 affidabile: tienilo bene, ventilalo come si deve e regalagli un
ups (per gli amici gruppo di continuità) ti garantisce degli inverni da
favola, per il modo in cui può scaldare il tuo animo d'artista!
:-)


-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Galnick
2003-08-30 15:08:05 UTC
Permalink
Stavo sperimentando nuove sonorità quando "Giulio Aldinucci"
Non tutte le versioni del P5 sono così poco affidabili, ad esempio (parlo
per esperienza puramente personale) la Rev 3.3 è affidabilissima...
Il costo?
Anche i pezzi di ricambio per tutti gli strumenti della Sequential sono bene
reperibili grazie al fatto che la ditta in questione fu a suo tempo
rilevalta dalla Yamaha,
Roland, non Yamaha, sempre se la mia memoria è in funzione
ed adesso, sotto il nome di Wine Country, si occupa
anche della vendita di parti di ricambio...
Di Sequential?


-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-08-30 15:35:20 UTC
Permalink
Post by Galnick
Non tutte le versioni del P5 sono così poco affidabili, ad esempio
(parlo per esperienza puramente personale) la Rev 3.3 è
affidabilissima...
Il costo?
Posso risponderti anch'io: il costo di un P5 è inferiore a quello di
macchine di pari livello. Anzi, se trovi una buona occasione, puoi pagarlo
anche meno di un Virus o un Supernova che (sul piano della sonorità) sono
macchine inferiori.
Certo è che tali macchine hanno il MIDI di serie, poifonia sicuramente
maggiore di 5 voci, politimbricità, più modulazioni, più memorie, ecc...

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Fulvio To
2003-08-30 16:07:40 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Steeve
Posso risponderti anch'io: il costo di un P5 è inferiore a quello di
macchine di pari livello.
L'ultimo l'ho visto a 4000 euro. Inferiore solo all'Hammond e al
Mellotron nuovo.
Ma va l'ha che con quella cifra ti porti a casa p5, e matrix 12.. un p5 in
buono stato al massimo lo puoi pagare 1500 euro.

Bye bye, Fulvio.
Galnick
2003-08-30 16:12:27 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Ma va l'ha che con quella cifra ti porti a casa p5, e matrix 12.. un p5 in
buono stato al massimo lo puoi pagare 1500 euro.
Il prezzo più basso che ho visto al momento è 1800 euro.
Se me lo trovi a quella cifra ti pago da bere a distanza ;-), però
deve durare due anni l'annuncio perché solo allora avrò i soldi
necessari ;-)

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-08-30 16:23:50 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
Il prezzo più basso che ho visto al momento è 1800 euro.
Se me lo trovi a quella cifra ti pago da bere a distanza ;-), però
deve durare due anni l'annuncio perché solo allora avrò i soldi
necessari ;-)
Eh eh :-) Sappi che ho visto provato e tenuto per qualche giorno un p5 che
è stato poi venduto (ho solo fatto da tramite) a 1100 euro!

Succede, basta pazientare e trovarsi pronti al momento giusto!

Ciao Fulvio.
Galnick
2003-08-30 16:51:15 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Eh eh :-) Sappi che ho visto provato e tenuto per qualche giorno un p5 che
è stato poi venduto (ho solo fatto da tramite) a 1100 euro!
Azz! Che rabbia ;-)
Post by Fulvio To
Succede, basta pazientare e trovarsi pronti al momento giusto!
Speriamo per giugno 2005... ;-)

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-08-30 16:38:15 UTC
Permalink
Post by Galnick
Il prezzo più basso che ho visto al momento è 1800 euro.
Se me lo trovi a quella cifra ti pago da bere a distanza ;-), però
deve durare due anni l'annuncio perché solo allora avrò i soldi
necessari ;-)
Per quella cifra te ne potrei procurare non uno, ma due, uno dei quali nuovo
di zecca, mai uscito dal negozio!! Come infatti ha scritto Fulvio, è
possibile trovare un Prophet5 anche a molto meno, e se un giorno entrassero
in commercio degli analogici polifonici tipo un Evolver a 8 voci (ricorda
che ha già 4 oscillatori per voce) potrebbero scendere ancora di più i
prezzi dei vintage in quanto non avrebbe senso acquistare un P5 quando
esistono a prezzo simile strumenti dal suono altrettanto verace ma moderni.
Li acquisterebbero solo i collezionisti o i nostalgici. Io per esempio un
MiniMoog non lo comprerei (me ne hanno offerto uno a 1800 Euro poche
settimane fa) perchè preferisco un SE1...costasse la metà l'avrei già sotto
braccio!
Ed è iniziato da qui il mio discorso: dei synth polifonici, analogici,
moderni, al prezzo di un P5 che non è 4000 Euro, ma molto meno! :-)

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Galnick
2003-08-30 20:00:16 UTC
Permalink
Post by Steeve
Per quella cifra te ne potrei procurare non uno, ma due, uno dei quali nuovo
di zecca, mai uscito dal negozio!! Come infatti ha scritto Fulvio, è
possibile trovare un Prophet5 anche a molto meno, e se un giorno entrassero
in commercio degli analogici polifonici tipo un Evolver a 8 voci (ricorda
che ha già 4 oscillatori per voce) potrebbero scendere ancora di più i
prezzi dei vintage in quanto non avrebbe senso acquistare un P5 quando
esistono a prezzo simile strumenti dal suono altrettanto verace ma moderni.
Li acquisterebbero solo i collezionisti o i nostalgici. Io per esempio un
MiniMoog non lo comprerei (me ne hanno offerto uno a 1800 Euro poche
settimane fa)
Su Internet ho visto un mini a 700
Post by Steeve
perchè preferisco un SE1...costasse la metà l'avrei già sotto
braccio!
Ed è iniziato da qui il mio discorso: dei synth polifonici, analogici,
moderni, al prezzo di un P5 che non è 4000 Euro, ma molto meno! :-)
Hm. Il P5 però è usato... nuovo quanto costava?

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Musicland
2003-08-30 15:59:19 UTC
Permalink
Post by Galnick
Anche i pezzi di ricambio per tutti gli strumenti della Sequential sono bene
reperibili grazie al fatto che la ditta in questione fu a suo tempo
rilevalta dalla Yamaha,
Roland, non Yamaha, sempre se la mia memoria è in funzione
La tua memoria è in difficoltà?
Dal sito di Wine Country:

"The trademarks PROPHET, SEQUENTIAL, SEQUENTIAL CIRCUITS
are trademarks of Yamaha Corporation used by Wine Country "

Oltretutto...(e qui vado io di memoria......) il team di sviluppo del
Prophet VS venne messo subito "sotto" da Yamaha che, in collaborazione con
Korg.....decise di sviluppare due modelli sul tema:

Uno abbastanza semplice ed abbordabile per tutti (Yamaha SY22/TG33....)
L'altro....leggermente più complesso e performante (Korg Wavestation....)

saluti
peu

p.s. Riguardo ai ricordi...si va di "beneficio d'inventario" in quanto si
parla di fatti accaduti più di 13 anni fa......(quando pigliai lo Yamaha e
su Faremusica scriveva il buon E.Cosimi....)
Musicland
2003-08-30 16:33:20 UTC
Permalink
Quindi il Prophet mo' sarebbe yamahese?
IMPALLIDISCO alla sola idea!!!
Fu rilevata dalla Yamaha......
E uno dei fondatori, è tornato di recente in "auge" con una nuova
creazione.....(ma ha lavorato anche per Kurz se non erro....in tempi meno
recenti......)
Su un SM recente....trovi info sul prodotto e intervista......
Porco giuda. SY22/TG33/Wave quindi sarebbero frutto delle stesse menti
che svilupparono il PVS? Cacchiarola.
Infatti.....e aggiungo:
L'SY22/TG33 permetteva solo l'utilizzo delle Waveforms presenti in Rom....e
non aveva la possibilità di sfruttare le "Wavesequences" come la Korg.....
(tra le tante cose....)

saluti
peu
Galnick
2003-08-30 20:00:18 UTC
Permalink
Stavo sperimentando nuove sonorità quando "Musicland"
Post by Musicland
Fu rilevata dalla Yamaha......
(frustrazione più totale ;-)
Post by Musicland
E uno dei fondatori, è tornato di recente in "auge" con una nuova
creazione.....(ma ha lavorato anche per Kurz se non erro....in tempi meno
recenti......)
Quale?

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Steeve
2003-08-30 16:38:07 UTC
Permalink
Porco giuda. SY22/TG33/Wave quindi sarebbero frutto delle stesse menti
che svilupparono il PVS? Cacchiarola.
Esatto. Se ci pensi infatti sono tutti ispirati alla sintesi
vettoriale...grande idea della Sequential...

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Fulvio To
2003-08-30 13:54:17 UTC
Permalink
"Steeve"
Post by Steeve
ma a cifre accettabili c'è
"solo" l'Evolver...
E suona pure bene!
Post by Steeve
Io vorrei si ampliasse questa fetta di mercato perchè i
vintage, benchè ben suonanti, non sono facili da trovare e danno parecchi
grattacapi...
Il bello dell'analogico :-)))

O yeah :-))

Ciao Fulvio.
Steeve
2003-08-30 14:48:00 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
ma a cifre accettabili c'è "solo" l'Evolver...
E suona pure bene!
Ha un solo difetto...la polifonia! Produce dei suoni che fossero polifonici
sarebbero spaziali, capaci di spazzare via qualsiasi VA....
Post by Fulvio To
Il bello dell'analogico :-)))
Ah l'imprinting....l'hai visto una sola volta e già parli come lui! :-)

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Fulvio To
2003-08-30 16:05:00 UTC
Permalink
Post by Steeve
Post by Fulvio To
ma a cifre accettabili c'è "solo" l'Evolver...
E suona pure bene!
Ha un solo difetto...la polifonia! Produce dei suoni che fossero polifonici
sarebbero spaziali, capaci di spazzare via qualsiasi VA....
Bhè in studio con un bel pò di lavoro la polifonia non è un problema.. si
sovraincide, si sfrutta il midi e si usa molta fantasia e creatività..
Post by Steeve
Post by Fulvio To
Il bello dell'analogico :-)))
Ah l'imprinting....l'hai visto una sola volta e già parli come lui! :-)
Quack :-))

O yeah :-p

A presto.
Fulvio.
Galnick
2003-08-30 15:10:34 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Il bello dell'analogico :-)))
O yeah :-))
Se è così bello, per favore, mi sponsorizzi la riparazione del mio
Crumar Organizer ('Orghy' per gli amici)?

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-08-30 16:02:28 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
Se è così bello, per favore, mi sponsorizzi la riparazione del mio
Crumar Organizer ('Orghy' per gli amici)?
Se mi spieghi in modo convincente per quale motivo dovrei fare una cosa del
genere..siamo per caso parenti?

Bye Fulvio.
Galnick
2003-08-30 16:09:45 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Se mi spieghi in modo convincente per quale motivo dovrei fare una cosa del
genere..siamo per caso parenti?
Magari siamo parenti, mi devi solo dare un po' di informazioni
personali via e-mail... <joke>

Hai detto che è il BELLO dell'analogico.
Se ti piace così tanto perché non lo fai? Secondo me è il BRUTTO
dell'analogico... ;-) sempre che tu intendessi davvero BELLO e non
BRUTTO.

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-08-30 16:42:09 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
Magari siamo parenti, mi devi solo dare un po' di informazioni
personali via e-mail... <joke>
Bhè fossimo parenti non avresti bisogno di informazioni aggiuntive!
Post by Galnick
Hai detto che è il BELLO dell'analogico.
Se ti piace così tanto perché non lo fai?
In che senso? Costruirmelo?
Non ne ho le capacità, spiacente.

Ma sono rimasto folgorato dal suono dell'analogico.. fulminato in pieno e
l'ho dichiarato questo al n.g. un bel po di tempo fa quando ho sentito in
azione l'xpander oberheim!

Il p5 ho imparato ad amarlo grazie a un'artista che seguo dal 1988: Richard
Barbieri.
Post by Galnick
Secondo me è il BRUTTO
C'è liberta di pensiero per fortuna
Post by Galnick
dell'analogico... ;-) sempre che tu intendessi davvero BELLO e non
BRUTTO.
Io intendo che Amo profondamente il suono del prophet 5.. e che tutto il
resto è secondario in quanto quel suono permette di esprimere le mie
emozioni.. o di farmi vivere delle emozioni quando ne sento una sweppata (si
scrive così?) fatta come si deve!

Nord lead, virus, ms 2000 e via dicendo non sono in grado di fare quello che
fa un p5: hai mai provato ad utilizzare il secondo oscillatore in banda
audio in modo tale da andare a modulrae in frequenza il primo oscillatore?
(steeve sto facendo lo sborrone.. già lo so .-)) )

Con un analogico si ha un comportamento del tutto imprevedibile, non
lineare.. bastano piccole variazioni che il suono cambia in mdodo del tutto
imprevisto e che un v.a. non è in grado di emulare!

I v.a. hanno delle loro caratteristiche e sono interessantissimi, ma.. se
nel cuore hai il p5.. tutto il resto è una storia a se!
Ciao Fulvio.
Galnick
2003-08-30 20:00:21 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Bhè fossimo parenti non avresti bisogno di informazioni aggiuntive!
Ho tanti parenti che perdo il conto. Ma TO è il tuo vero cognome?
Post by Fulvio To
In che senso? Costruirmelo?
No, pagarmi la riparazione
Post by Fulvio To
Non ne ho le capacità, spiacente.
Ti aiuto, se vuoi, a costruirlo, se siamo vicini.
Post by Fulvio To
Ma sono rimasto folgorato dal suono dell'analogico.. fulminato in pieno e
l'ho dichiarato questo al n.g. un bel po di tempo fa quando ho sentito in
azione l'xpander oberheim!
Il p5 ho imparato ad amarlo grazie a un'artista che seguo dal 1988: Richard
Barbieri.
Io amo il Pro52 figuriamoci il P5.
Post by Fulvio To
Io intendo che Amo profondamente il suono del prophet 5.. e che tutto il
resto è secondario in quanto quel suono permette di esprimere le mie
emozioni.. o di farmi vivere delle emozioni quando ne sento una sweppata (si
scrive così?) fatta come si deve!
Avevo inteso che tu dicessi che il 'BELLO' dell'analogico fossero i
COSTI elevati di mantenimento... ;-)
Post by Fulvio To
Nord lead, virus, ms 2000 e via dicendo non sono in grado di fare quello che
fa un p5: hai mai provato ad utilizzare il secondo oscillatore in banda
audio in modo tale da andare a modulrae in frequenza il primo oscillatore?
(steeve sto facendo lo sborrone.. già lo so .-)) )
Col Pro52 ci proverò... funzionerà? Ma che significa in 'BANDA AUDIO'?
Post by Fulvio To
Con un analogico si ha un comportamento del tutto imprevedibile, non
lineare.. bastano piccole variazioni che il suono cambia in mdodo del tutto
imprevisto e che un v.a. non è in grado di emulare!
Non è detto... becca un VA difettato e ne riparliamo ;-)
Post by Fulvio To
I v.a. hanno delle loro caratteristiche e sono interessantissimi, ma.. se
nel cuore hai il p5.. tutto il resto è una storia a se!
Beh, allora a te il compito di portarti i chili legnosi del P5.

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-08-30 21:00:47 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
Ho tanti parenti che perdo il conto. Ma TO è il tuo vero cognome?
Poichè un po di tempo fa c'era un altro Fulvio che aveva questo Nick ho
aggiunto la sigla della città in cui vivo e cioè Torino.. quindi Fulvio To
Post by Galnick
No, pagarmi la riparazione
Ei, mica sono babbo natale :-)
Post by Galnick
Ti aiuto, se vuoi, a costruirlo, se siamo vicini.
Nah.. mi basta già gli impegni che ho normalmente.
Post by Galnick
Io amo il Pro52 figuriamoci il P5.
Se per questo il pro 53 suona ancora meglio.. l'aggiornamento è gratuito.
Post by Galnick
Avevo inteso che tu dicessi che il 'BELLO' dell'analogico fossero i
COSTI elevati di mantenimento... ;-)
Bhè allora ci siamo compresi :-p
Post by Galnick
Col Pro52 ci proverò... funzionerà? Ma che significa in 'BANDA AUDIO'?
Nel prophet 5 il secondo oscillatore puo andare a modulare la frequenza del
primo oscillatore (tale compito lo assegni con gli switch del Poly-mod), se
lo fai in low frequency oscillation (e cioè diventa un lfo) stai lavorando
su delle frequenze non percettibili all'orecchio, e cioè al di sotto di una
certa soglia, se superi questa soglia lavori in banda audio e cioè udibile
(parlando di frequenze).. ora non mi ricordo i valori di riferimento, ma
l'effetto che ottinei è ben diverso, in quanto in banda audio ottieni
qualcosa di simile alla distorsione (se ho inteso bene) la cosa mi è più
facile farla sentire che scriverla..spero quindi di essere stato corretto e
chiaro.
Non per niente ho affermato di fare lo sborrone :-)
Post by Galnick
Non è detto... becca un VA difettato e ne riparliamo ;-)
Bhe gli analogici sono inaffidabili, i v.a. sono scassati... ma c'è un synth
che si salva in mano tua :-p

Eh che c... :-))
Post by Galnick
Post by Fulvio To
I v.a. hanno delle loro caratteristiche e sono interessantissimi, ma.. se
nel cuore hai il p5.. tutto il resto è una storia a se!
Beh, allora a te il compito di portarti i chili legnosi del P5.
No assolutamente, tale compito non mi compete :-))

La legna va bene da tenere a casa, è li che serve il caldo durante
l'inverno.. mica da altre parti.

Ciao Fulvio.
Galnick
2003-08-30 21:23:52 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
Post by Galnick
Ho tanti parenti che perdo il conto. Ma TO è il tuo vero cognome?
Poichè un po di tempo fa c'era un altro Fulvio che aveva questo Nick ho
aggiunto la sigla della città in cui vivo e cioè Torino.. quindi Fulvio To
Ah. Questo vuol dire che non ho elementi a sufficienza ;-)
Post by Fulvio To
Ei, mica sono babbo natale :-)
Lo so, ma siccome tu parlavi di 'BELLO' dell'ana e io intendevo che
fossero i COSTI... allora ti ho chiesto, visto che ti PIACEVA, di
PAGARMI la riparazione del mio vintage.
Post by Fulvio To
Nah.. mi basta già gli impegni che ho normalmente.
Ok, mi cimenterò da solo, visto che ho un commodore 64 e posso tirar
giù il chip SID...
Post by Fulvio To
Se per questo il pro 53 suona ancora meglio.. l'aggiornamento è gratuito.
Sì ma non ho l'ADSL e in più il mio PRO52 è un warez e quindi NON mi
fido. Ma sì, mi accontento così; tra due anni cercherò l'accoppiata
Prophet 5 midizzato + delay.
Post by Fulvio To
Bhè allora ci siamo compresi :-p
He he
Post by Fulvio To
Post by Galnick
Col Pro52 ci proverò... funzionerà? Ma che significa in 'BANDA AUDIO'?
Nel prophet 5 il secondo oscillatore puo andare a modulare la frequenza del
primo oscillatore (tale compito lo assegni con gli switch del Poly-mod), se
lo fai in low frequency oscillation (e cioè diventa un lfo) stai lavorando
su delle frequenze non percettibili all'orecchio, e cioè al di sotto di una
certa soglia, se superi questa soglia lavori in banda audio e cioè udibile
(parlando di frequenze).. ora non mi ricordo i valori di riferimento
Audio = 15,0 - 25.000,0 Hz, almeno il mio orecchio.
Post by Fulvio To
ma
l'effetto che ottinei è ben diverso, in quanto in banda audio ottieni
qualcosa di simile alla distorsione (se ho inteso bene) la cosa mi è più
facile farla sentire che scriverla..spero quindi di essere stato corretto e
chiaro.
Non per niente ho affermato di fare lo sborrone :-)
Ok
Post by Fulvio To
Post by Galnick
Non è detto... becca un VA difettato e ne riparliamo ;-)
Bhe gli analogici sono inaffidabili, i v.a. sono scassati... ma c'è un synth
che si salva in mano tua :-p
Eh che c... :-))
La mia era un'affermazione ironica, incazzato per non avere un
analogico.
Post by Fulvio To
No assolutamente, tale compito non mi compete :-))
La legna va bene da tenere a casa, è li che serve il caldo durante
l'inverno.. mica da altre parti.
;-) Hai il roadie??

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Fulvio To
2003-08-30 21:46:48 UTC
Permalink
"Galnick"
Post by Galnick
Post by Fulvio To
Post by Galnick
Ho tanti parenti che perdo il conto. Ma TO è il tuo vero cognome?
Poichè un po di tempo fa c'era un altro Fulvio che aveva questo Nick ho
aggiunto la sigla della città in cui vivo e cioè Torino.. quindi Fulvio To
Ah. Questo vuol dire che non ho elementi a sufficienza ;-)
Già glie lo dissi ma non mi credette :-p
Post by Galnick
Post by Fulvio To
Ei, mica sono babbo natale :-)
Lo so, ma siccome tu parlavi di 'BELLO' dell'ana e io intendevo che
fossero i COSTI... allora ti ho chiesto, visto che ti PIACEVA, di
PAGARMI la riparazione del mio vintage.
No il bello dell'analogico non è che si sfascia, ma che è comunque un
cavallo da domare.. ma se poi per caso riesci a cavalcare.. allora ne
apprezzi la poesia e quel senso di non so chè...
Post by Galnick
Post by Fulvio To
Nah.. mi basta già gli impegni che ho normalmente.
Ok, mi cimenterò da solo, visto che ho un commodore 64 e posso tirar
giù il chip SID...
In bocca al lupo spero di leggere che il tutto è andato a buon fine.
Post by Galnick
Post by Fulvio To
Post by Galnick
Non è detto... becca un VA difettato e ne riparliamo ;-)
Bhe gli analogici sono inaffidabili, i v.a. sono scassati... ma c'è un synth
che si salva in mano tua :-p
Eh che c... :-))
La mia era un'affermazione ironica, incazzato per non avere un
analogico.
Non devi essere incazzato.. pensa a quanti soldi stai risparmiando a non
farli riparare ^_^
Post by Galnick
Post by Fulvio To
No assolutamente, tale compito non mi compete :-))
La legna va bene da tenere a casa, è li che serve il caldo durante
l'inverno.. mica da altre parti.
;-) Hai il roadie??
No semplicemente non ho analogici da portare in giro.
Quindi non mi compete :-p

Ciao Fulvio.
Galnick
2003-09-01 10:31:48 UTC
Permalink
Post by Fulvio To
"Galnick"
(so che non si scrive così ma... cosa inizia per q?...)
Waldorf q+
Grazie! ;-)
Allora si tratta di Nordelectro, Q+ e kUrzwEil! ;-)

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
NiBBle
2003-08-30 17:46:18 UTC
Permalink
SYNTH: un VA uguale al Minimoog, ma non a quei prezzi,
Il resto ?
Caffe', digestivo ?
Acqua e olio ? Tutto a posto ?
HAMMOND: il Pari alla metà del prezzo e la riedizione del Leslie 122.
Eh ! Anch'io vorrei un SLK a metà prezzo, porc.... !
MASTER KEYBOARD: waterfall a 35, 49, 61, 73, 76, 88 tasti.
Rotflo !
Mi piacerebbe davvero vedere le proiezioni di mercato di una waterfall 88
tasti !
(per non parlare della 35 eh ! ecchecazzo, una 35 tasti deve essere
waterfall, se no che gusto c'è...)
Galnick
2003-08-30 20:11:12 UTC
Permalink
Stavo sperimentando nuove sonorità quando "NiBBle"
Post by NiBBle
SYNTH: un VA uguale al Minimoog, ma non a quei prezzi,
Il resto ?
Caffe', digestivo ?
Acqua e olio ? Tutto a posto ?
-hm- scusa, intendevo dire uguale al Voyager
Comunque non ti capisco
Post by NiBBle
HAMMOND: il Pari alla metà del prezzo e la riedizione del Leslie 122.
Eh ! Anch'io vorrei un SLK a metà prezzo, porc.... !
perché non lo metti nella TUA wishlist?
Post by NiBBle
MASTER KEYBOARD: waterfall a 35, 49, 61, 73, 76, 88 tasti.
Rotflo !
Mi piacerebbe davvero vedere le proiezioni di mercato di una waterfall 88
tasti !
Unirebbe finalmente hammond e piani, tutto qui. Naturalmente per
quelli non troppo esigenti ;-) Imho la WATERFALL 88 semipesata
piano-type è la tastiera UNIVERSALE.
Post by NiBBle
(per non parlare della 35 eh ! ecchecazzo, una 35 tasti deve essere
waterfall, se no che gusto c'è...)
Per il futuro _emulatore_ Mellotron a rack (che non ho incluso ma mi
piacerebbe vedere!)... sarebbe certo meglio della tastiera mellotron
originale.

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Gianni Varrica
2003-08-30 18:16:28 UTC
Permalink
Porcaccia l'oca immonda, il mio post è pienissimo, ma nessuno ha minimamente
cagato l'argomento :-(

Gianni triste e ferito nell'orgoglio
Piotre
2003-08-30 18:57:23 UTC
Permalink
Post by Gianni Varrica
Gianni triste e ferito nell'orgoglio
Allora, immagina un P250 yamaha a "doppio manuale" che pesa come un P60,
con
88 tasti pesati.
Il suono di piano e acustico
...e altri un po' effettati (uno tipo "lady madonna" e uno ancora più
vecchio per un "entertainment" d'annatissima) diciamo una scelta di 5/6
piani (incluso il bosendorfer 97 tasti del mio nanopiano -acoustic piano4)

e la meccanica "al piano di sotto" li lascerei
così...
Sopra, inserirei un tastiera waterfall tipo NE73 con la generazione di
suono
hammond di roland VK8 ma con la possibilità di avere anche piani elettrici
tipo NE.
ma con gli effetti che si possono inserire uno sopra l'altro e non l'uno o
l'altro!
I suoni di piano elettrico della tastiera superiore devono possibilmente
essere assegnati anche alla tastiera a 88 tasti...
ovvio, per certe cose i rhodes e i wurlitzer si suonano meglio
Banco di suoni aggiuntivi con preset del Motif rack e convertitori
analoghi.
Uscite XLR bilanciate e sbilanciate per ogni tastiera, campionatore stile
motif, interfaccia utente alla korg triton.
Drawbars stile roland ma motorizzati e con led luminosi.
con tastiera a parte, o no?
Eq. a 5 bande per ogni tastiera
anche di più per i fanatici
possibiltà di espansione stile yamaha con
possiblità di nuovi aggiornamenti OS come clavia e nuovi timbri come clavia
scheda di sintesi kurz serie K.
Vano posteriore per contenere set di 3 pedali tipo piano a coda, e pedali
vari per hammond.
ecco... uno strumento così... sarebbe l'ideale per il live...
ovviamente costruito in titanio per essere leggerissimo.
viti in ergal e inserti in carbonio
ciao, Matteo.
ciao piotre
ps: sotto ci sono 4 rotelle che compaiono/scompaio per il trasporto
facilitato
Paolo
2003-08-30 19:23:23 UTC
Permalink
Post by Gianni Varrica
Gianni triste e ferito nell'orgoglio
tranquillo gianni... arrivo io a rallegrarti... :)
vuoi sapere quale sarebbe un valido strumento ?
Allora, immagina un P250 yamaha a "doppio manuale" che pesa come un P60,
con
88 tasti pesati.
Il suono di piano e acustico e la meccanica "al piano di sotto" li
lascerei
così...
Sopra, inserirei un tastiera waterfall tipo NE73 con la generazione di
suono
hammond di roland VK8 ma con la possibilità di avere anche piani elettrici
tipo NE.
ecc...


Anch'io avevo pensato ad un piano elettrico...
Pero il mio deve avere la tastiera con una risposta e un suono TOTALMENTE
uguali a quelli dei C3 Yamaha che venivano prodotti qualche anno fa (ne ho
provato qualcuno piu recente e mi sembrano diversi... mi perdo qualche nota
sui pianissimi e anche il suono mi piace meno).
In piu deve essere leggero e potersi piegare in 2 cosi non devo giocare a
tetris quando carico gli strumenti sulla mia y...
Ve la ricordate quella tastiera della Charlie Lab di qualche anno fa che si
piegava in 2? non l'ho mai vista per davvero, ma avevo letto la pubblicita e
forse anche una recensione su qualche rivista, secondo me hanno avuto un
colpo di genio (a modo loro...) ma forse non sono stati capiti.

Ciao
Paolo
Galnick
2003-08-30 20:11:13 UTC
Permalink
Allora, immagina un P250 yamaha a "doppio manuale" che pesa come un P60, con
88 tasti pesati.
Il suono di piano e acustico e la meccanica "al piano di sotto" li lascerei
così...
Sopra, inserirei un tastiera waterfall tipo NE73 con la generazione di suono
hammond di roland VK8 ma con la possibilità di avere anche piani elettrici
tipo NE.
I suoni di piano elettrico della tastiera superiore devono possibilmente
essere assegnati anche alla tastiera a 88 tasti...
Banco di suoni aggiuntivi con preset del Motif rack e convertitori
analoghi.
Uscite XLR bilanciate e sbilanciate per ogni tastiera, campionatore stile
motif, interfaccia utente alla korg triton.
Drawbars stile roland ma motorizzati e con led luminosi.
Eq. a 5 bande per ogni tastiera, possibiltà di espansione stile yamaha con
scheda di sintesi kurz serie K.
Vano posteriore per contenere set di 3 pedali tipo piano a coda, e pedali
vari per hammond.
ecco... uno strumento così... sarebbe l'ideale per il live...
Sarebbe anche un'impresa impossibile per colpa della scarsa
collaborazione. Sarebbe una bella idea ma i piani TUTTI sotto e gli
hammond TUTTI sopra... e poi un terzo manuale con i synth.

-----------------------------------------------------------
Galnick (a.k.a. Nicola Matteo Gallo)
Anticonformista

°°° Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org °°°
Born80
2003-08-31 12:48:27 UTC
Permalink
Una MasterK che sta al secondo piano.
Immagino una 61 tasti synthAction tipo Motif, con 8 sliders, ribbon,
almeno
2 knobs, almeno 1 switch + le solite modweel, attacco per BC e
quant'altro.... che ha una gestione esemplare MIDI in grado di pilotare
degnamente qualsiasi strumento quanto una famigerata MC3000!
Dimenticavo! Con AT polifonico (o almeno AT Distinto per ogni zona)!

TUTTE le tastiere / gli expander possono ricevere segnali di AT polifonico,
ma praticamente ora non esistono meccaniche in produzione che lo possano
gestire! Quindi ormai l'AT di fatto è diventato unico su tutto lo strumento
(GRRR!!) nonostante il MIDI ne preveda un utilizzo moolto più completo e
flessibile!

Questa MasterK a 61 tasti non avrà suoni, ma deve essere in grado di
pilotare al meglio veramente TUTTO! Quindi vada per l'AT polifonico! (magari
allora ritocchiamo il prezzo verso i 1200-1400 euros)

Ariciao, Andrea.
Born80
2003-08-31 13:07:46 UTC
Permalink
Altra idea malsana ma comunque fattibile:

Una tastiera dotata di un buon hardware dentro potente ma "vergine" e
modulare, quindi tu a seconda delle esigenze lo riempi come ti piace.... un
processore potente (magari anche biprocessore per slegare sintesi da efx e
interfaccia grafica...), un bel po di memoria allo stato solido (almeno
512Mb, al giorno d'oggi non costa neanche uno sproposito!) che funge da ROM.
Stesso discorso per la RAM. Tutte queste componenti possono essere
espandibili in un secondo tempo (posso acquistare altra Ram, oppure aumento
la Rom, metto un processore + potente...).

Ora parliamo del software:

Vuoi un organo a modelli fisici? Ti compri il software per fare diventare la
tastiera un clone!
Vuoi un ottimo suono di piano, oppure una buona sintesi in PCM? Allora si
prende il "motore" che fa diventare la tua "tastiera alla frankestein" un
super campionatore.
Idem per gli effetti! Questa non si basa su dsp dedicati ma su processori
"tipo PC", quindi uno a seconda delle proprie esigenze (e fondi monetari!)
si prende il software più appropriato fornendosi (o meno) di un valido
multieffetto con i controcojoni!

Ciao, Andrea.
Dipa
2003-08-31 14:43:55 UTC
Permalink
Una [cut]
questa e' una idea fighissima.
--
Dipa, email: dipa84(at)despammed.com, UIN:33104118
HT: Jazz Devils, Milano, (50370) V.52
"Ma perche' non riesci ad essere un anticonformista come tutti gli altri?"
Steeve
2003-08-31 15:33:08 UTC
Permalink
Ma sto benedetto Creamware Noah... e' uscito... deve uscire...
E' uscito, è uscito....da Lucky hanno sia la tastiera che l'expander.

--
Bye-by:
Stv

---------------------------------------------------------------------------
La musica è al tempo stesso il linguaggio più completo per
comunicare i sentimenti e il più difficile da interpretare. (A.S.)
***@NSPMinwind (Generic E-Mail)
***@NSPMlibero (Music E-Mail - SoundOnSound Recording Xtudio)
***@NSPMondanomala.com (Ondanomala E-Mail)
http://www.ondanomala.com (Ondanomala Site)
http://steeve76.interfree.it/ (Links, Infos & Patches for Keys Players)
---------------------------------------------------------------------------
Born80
2003-08-31 16:02:41 UTC
Permalink
Mi state dicendo che esiste già una cosa simile (modulare) ? Aspetta che
guardo questo Noah...

(dopo qualche minuto...)
Allora... da quel che ho capito:
E' uno strumento dedicato ai VA.
Puoi caricare gli strumenti da PC, praticamente trasferisci dei softSynths
sul rack (sempre della Noah). Normalmente può suonare 2 strumenti per volta,
se si espande ne può suonare 8.
La sezione effetti è comunque fatta da DSP dedicati.

Peccato che sia solo per VA, comunque non è male come idea! Ciao, Andrea.
Born80
2003-08-31 16:12:40 UTC
Permalink
(dopo altri 5 minuti...)

Ma non è vero che è dedicato SOLO ai VA!! Beh, più guardo pagine dedicate
allo strumento più me ne sto interessando! P.S. Ma come sono i softSynth
della Noah? Suonano Bene?

Ciao, Andrea.
Mos
2003-09-01 08:30:33 UTC
Permalink
unico neo: la polifonia è molto ridotta, ma questo va a favore della
qualità audio...
Da quello che ho letto, si possono riempire i 4 slot della versione Noah EX
come si vuole: se carica negli spazi liberi due/tre/quattro volte lo stesso
plugin, la polifonia a disposizione aumenta...

Ciao
Mos
www.pucpuc.net/mosite
Bosone
2003-09-01 09:05:50 UTC
Permalink
Post by Mos
unico neo: la polifonia è molto ridotta, ma questo va a favore della
qualità audio...
Da quello che ho letto, si possono riempire i 4 slot della versione Noah EX
come si vuole: se carica negli spazi liberi due/tre/quattro volte lo stesso
plugin, la polifonia a disposizione aumenta...
certo, ma siamo ben lontani dagli strumenti con 64 o 128 (magri di
più??) note di polifonia! :-)
il più "performante" è l'hammond, che comunque conserva la polifonia
originale di 91 (??) note (una per tasto).
perè, se pensi che il minimoog era monofonico... ;-)


********************
Visita il mio sito
www.alchemystudio.it
************
Mos
2003-09-01 09:38:39 UTC
Permalink
Post by Bosone
Post by Mos
Da quello che ho letto, si possono riempire i 4 slot della versione Noah EX
come si vuole: se carica negli spazi liberi due/tre/quattro volte lo stesso
plugin, la polifonia a disposizione aumenta...
certo, ma siamo ben lontani dagli strumenti con 64 o 128 (magri di
più??) note di polifonia! :-)
Gia'... ha polifonia risicata, un po' come tutti i VA... pero' un lead-synth a
3-6 voci, non e' da buttare...

Oltre a i synth in ''regalo'' assieme al Noah, sul sito Creamware ci sono molti
softsynth in vendita, compatibili con le schede Pulsar...
ad esempio il synth FM, il ''modulare'', il clone Juno106, i plug-in free, ecc...
Non ho capito se possono esser caricati sul Noah senza problemi...

Ciao
Mos
www.pucpuc.net/mosite
Born80
2003-09-01 09:35:07 UTC
Permalink
i plugin creamware suonano da dio... [cut]
Ok! Ora mi viene un atroce dubbio... uno si compra un Noah EX rack spendendo
la "modica" cifra di 2200euro; questo è dotato di tanti super dsp in grado
di fare anche il caffè ma poi...
Bisogna comprare anche i vari plugIn! Insomma sbaglio o un sistema del
genere costa veramente un fottio di soldi? Se uno si comincia a dotare di
Minimax, l'hammond ecc... ecc... cosa spende 5000euro?
Peccato, l'idea è geniale ma con quei soldi allora mi prendo un clone
hammond e un'Andromeda!
Se ho sbagliato qualcosa fatemi sapere! Ciao, Andrea.
Bosone
2003-09-01 09:52:39 UTC
Permalink
On Mon, 01 Sep 2003 09:35:07 GMT, "Born80"
Post by Born80
Ok! Ora mi viene un atroce dubbio... uno si compra un Noah EX rack spendendo
la "modica" cifra di 2200euro; questo è dotato di tanti super dsp in grado
di fare anche il caffè ma poi...
Bisogna comprare anche i vari plugIn! Insomma sbaglio o un sistema del
genere costa veramente un fottio di soldi? Se uno si comincia a dotare di
Minimax, l'hammond ecc... ecc... cosa spende 5000euro?
Peccato, l'idea è geniale ma con quei soldi allora mi prendo un clone
hammond e un'Andromeda!
in dotazione su noah ci sono di serie:
"minimoog", hammond, pro5 (ma mi pare un'offerta limitata), sixstring
(una sorta di chitarra virtuale che fa dei gran bassi e dei gran pad -
ma un po moscio per quanto riguarda suoni di chitarra veri e propri),
ligthwave (synth a wavetable sotrattiva con buona modulazione),
vectron player (ripreso dal prophet VS, ma puoi solo suonare dei
preset e hai ridottissime capacitàè di editing - cmq buoni suoni e
buoni filtri). arpeggiatore, step sequencer, effettistica, mixer, e
forse mi dimentico qualcosa.
non so di preciso cosa ci puoi montare a pagamento, conta comnque che
il synth è appena uscito, e verrà ulteriormente potenziato.
la cosa bruttissima è che non ci puoi mettere su in campionatore della
serie STS (mi pare per motivi "tecnici"), un gran peccato...


********************
Visita il mio sito
www.alchemystudio.it
************
Born80
2003-09-01 09:54:12 UTC
Permalink
"minimoog", hammond, pro5, sixstring, ligthwave, vectron player
arpeggiatore, step sequencer, effettistica, mixer, e forse mi dimentico
qualcosa.

Moolto meglio! Scusate le tante domande ma non ho letto bene le varie pagine
dello strumento (pigrizia! :o) ).
non so di preciso cosa ci puoi montare a pagamento, conta comnque che
il synth è appena uscito, e verrà ulteriormente potenziato.
Beh, sembra promettere bene! Questo ora è diventato uno degli strumenti che
mi piacerebbe provare se ne ho occasione in un qualche negozio! Vediamo
inoltre cos'altro vogliono fare quelli della creamware...

Grazie ragazzi! Ciao, Andrea.
Bosone
2003-09-01 10:17:04 UTC
Permalink
On Mon, 01 Sep 2003 09:54:12 GMT, "Born80"
Post by Born80
Post by Bosone
non so di preciso cosa ci puoi montare a pagamento, conta comnque che
il synth è appena uscito, e verrà ulteriormente potenziato.
Beh, sembra promettere bene! Questo ora è diventato uno degli strumenti che
mi piacerebbe provare se ne ho occasione in un qualche negozio! Vediamo
inoltre cos'altro vogliono fare quelli della creamware...
se vai a provarlo in qualche negozio... assicurati che ci sia qualcuno
che sappia spiegarti come funziona... poi dovrebbe almeno darti la
possibilità di provarlo con un PC collegato, in modo da farti vedere
come funzinoa il software di editing.
ho l'impressione che i negozianti (a meno che non siano esperti) non
siano in grado di far capire le potenzialità di questa macchina...
la mia idea è che a prima vista non dica un gran che, e che bisogna
scavarci dentro per vedere cosa può offrire veramente!
cmq sul sito creamware trovi anche i manuali in download, magari dacci
una letta!


********************
Visita il mio sito
www.alchemystudio.it
************
Fulvio To
2003-08-31 18:41:28 UTC
Permalink
"Steeve"
Post by Steeve
E' uscito, è uscito....da Lucky hanno sia la tastiera che l'expander.
Ho sentito l'espander e non mi ha convinto, preferisco il virus.. o meglio
il nord lead.. ma il mio è un giudizio decisamente superficiale!
Basato su un ascolto di una decina di minuti , ovverossia quel tanto che
bastava per comprendere che non mi interessava andare oltre.

Ciao Fulvio.
Born80
2003-09-01 12:26:59 UTC
Permalink
Ispirato da quanto detto prima riguardo al Noah e da precedenti discussioni
SoftSynth VS HardSynth:

1) Perchè tutte le tastiere oggi in commercio (HardSynth) utilizzano DSP
dedicati?
2) Perchè i campionatori usano memorie vetuse e costose?
3) Perchè si utilizzano ancora le ROM quando ormai il mercato offre memorie
tipo Flash, durature, veloci e sopprattutto RISCRIVIBILI?

Le domande verteranno su un'ipotetico ModRack, uno strumento su un'unità
rack che ora esiste nella mia mente malata. Il Thread è MALEDETTAMENTE LUNGO
scusatemi!

(1) DSP vs Processore GP.

Forse si utilizzano DSP perchè altrimenti non c'è abbastanza potenza di
calcolo in un processore "generico"? Io credo di no! I softSynth (quindi
usati con un PC) hanno lo svantaggio di passare da un blocco A/D e D/A del
computer; il processore, la memoria, il bus PCI ecc.. ecc.. sono comunque in
una struttura diciamo "general purpose" quindi dispersiva e complessa.

Io mi immagino uno strumento in unità rack (appunto il famigerato ModRack!),
con i giusti convertitori e quant'altro dedicato ma COMUNQUE basato su
processori derivati dai personal computer, potenti ed economici vista la
larghissima diffusione. Tral'altro esistono in commercio anche processori a
basso consumo energetico che non necessitano di ventole od altri ammenicoli
scomodi in una struttura compatta!
Alla fine gli algoritmi ovviamente verrebbero implementati via software,
quindi automaticamente una struttura così pensata si presta per una certa
modularità e flessibilità (Su un PC ci installi Win, Linux ecc... ecc... ;
sul ModRack ci installi l'S.O. della Kork con le funzionalità RomPlayer e
sintesi PIPPO, oppure il Foland che riprende tutte le caratteristiche della
KOSM, KRAVIA diventa un'ottimo emulatore Hammond ecc.. ecc.. )! Quindi
questo ModRack può avere il "cuore" di una qualsiasi marca a patto che
questa rispetti le ModSpecs, e che sfrutti il protocollo "Modular".

(2) RAM

Se esistessero strumenti che sfruttano memorie DDR.... si avrebbero
prestazioni maggiori di fronte ad un costo molto più contenuto; si
potrebbero avere campionatori con Gb di memoria senza problemi!

Ebbene ModRack funzionerebbe su questa tipologia di memorie, gli attuali
processori (a 32bit) possono gestire fino a 4Gb di memoria RAM... immagino
una dotazione di serie di 1Gb (DDR 266, non particolarmente nobile e dai
timings bassi tipo una cas 2.5 sarebbe ampiamente sufficiente!).

(3) ROM

Quanti strumeti oggi permettono di modificare il contenuto della Rom? Pochi
davvero (io conosco per esempio l'NE della Clavia) Quanti permettono di
espandere la Rom? Ancora meno! (ce ne sono?)

Il "ModRack" ha la memoria Rom basata su comunissime CompatFlash 40x: queste
mem hanno una velocità di accesso ai dati quasi comparabile ad un'HD di
qualche anno fà, hanno lo svantaggio che si perde tutto il loro contenuto se
si lascia spento il ModRack per un paio di anni (!!!), MA SONO FACILMENTE
RISCRIVIBILI E INTERFACCIABILI CON PC!!
Nel caso si carica il software da RomPlayer della Yamaika i campioni vengono
caricati sulla memFlash, e successivamente (se necessario) trasferiti in Ram
per avere le massime prestazioni durante l'esecuzione.
"ModRack" ha di serie 1Gb di CompactFlash e ha sul lato frontale 2 slots per
poterne caricare altre.
Con questa architettura scompare la differenza fra Campionatori e
Romplayers!!
Il ModRack non richiede floppy disk o simili visto che le espansioni Flash
servono anche come dischettone! (Nessuno mi vieta di comprare CF + piccole
di 1Gb!! magari una da 32Mb funge da floppy per andare dall'amico che come
me ha comprato un ModRack!!)

E qui viene il bello: il ModRack costa "relativamente" poco! Con 800e te lo
porti a casa! Ovviamente ci sono i "bundle" già fatti (come avviene per i
cellulari con card prepagate)... ModRack+Kork PowerPCM PIPPO costa 1300e,
mentre gli amici della KRAVIA se la tirano un po e si fanno pagare un di
più, comunque ne vale la pena !!
Io quasi quasi avendo a disposizione 2000euro me ne compro uno, lo espando
un po in ROM e mi compro sia il software della Yamaika che quello della
Foland alla facciazza dei miei risparmi in banca che ormai non mi fruttano
più un tubo!!

Insomma ora che non avete più dubbi sulla mia infermità mentale vi saluto!
Ciao, Andrea.
Continua a leggere su narkive:
Loading...